PER FINTA E PER DAVVERO


Nuovo

PER FINTA E PER DAVVERO

PER FINTA E PER DAVVERO
12,00
Prezzo IVA inclusa più spedizione


«Due amici, architetti senza nome, si svegliarono un giorno intenzionati a guardare la loro città come se non l’avessero mai vista. A volte accade che una cosa qualunque appare all’improvviso come se non ci fosse mai stata, magari era lì da qualche centinaio di anni e non la vedevi, oppure col tempo ti abitui a una realtà sorta precaria e senza pretese. Quel giorno scesero in strada liberi, si sentivano leggeri, con il cervello sgombro […] Sentivano solo il desiderio di ricominciare a guardare Firenze come fosse la prima volta, di rivedere con altri occhi ciò che ormai da molti anni vedevano con i propri, sempre gli stessi. […] I due amici, il narratore e l’altro che lo accompagna, sono in realtà una sola persona […] Eppure due amici un giorno realmente si sono incontrati per parlare della loro Firenze, la città in cui sono nati e cresciuti, e si sono divisi i compiti: uno a scrivere il racconto della passeggiata e l’altro a documentare con le fotografie i luoghi incontrati lungo il cammino; tra lo scritto e le immagini dell’oggi, un fluire di paragoni, riflessioni e ricordi, in cui tempi e luoghi si confondono tra realtà e immaginazione […] in una città che sembra da tempo non riconoscersi.» (Alessandro Gioli)

Alessandro Gioli
Fiorentino, architetto, ha insegnato progettazione alla Facoltà di Architettura di Firenze. Costruisce il proprio mondo con pensieri, disegni, luoghi e manufatti di vario genere. In queste pagine, tra emozione e disincanto osserva e racconta la propria città.
Cerca questa categoria: Home page