Visioni della sostenibilità. Politiche ambientali e strumenti di valutazione


Nuovo

Visioni della sostenibilità. Politiche ambientali e strumenti di valutazione

42,00
Prezzo IVA inclusa più spedizione


Le ultime analisi scientifiche elaborate a diversi livelli pongono, con evidente urgenza, il duplice problema dell'esauribilità delle risorse e delle modificazioni apportate dall'uomo alle componenti ambientali. L'attuale modello globale di crescita sta conducendo al rapido avvicinarsi sia alle soglie di esaurimento delle risorse (almeno di quelle che abbiamo ampiamente utilizzato negli ultimi due secoli) sia alle soglie di irreversibilità delle condizioni ambientali di molti ecosistemi. L'acuirsi della crisi ambientale, inoltre, va di pari passo con la crescita degli squilibri sia tra le varie aree del Pianeta che all'interno stesso di ciascuna regione, attraversando città e territori. In questo quadro la questione della sostenibilità si pone in modi inediti. Rispetto ad essa si sono avviati, negli ultimi anni, due grandi movimenti dai quali sta prendendo corpo quello che sembra potersi individuare come un insieme di nuove visioni per la sostenibilità. Il primo di questi, a scala globale, affronta la questione del cambiamento climatico che è la manifestazione di un uso distorto e insostenibile delle risorse planetarie. Nella varietà degli approcci, i nuovi modelli (decarbonizzazione, dematerializzazione, conservazione della biodiversità) hanno arricchito il quadro degli strumenti per la gestione e la valutazione dell'ambiente, in parte innovando gli apparati teorico-metodologi dell'economia ambientale e dell'economia ecologica. A scala locale invece, un insieme di nuovi approcci si orientano a promuovere forme di sostenibilità "dal basso" che hanno l'obiettivo del miglioramento delle condizioni socio-ambientali urbane e regionali.
In questo senso, le due visioni possono essere viste come integrabili e, d'altra parte, le filosofie che le animano fanno riferimento ad uno sfondo comune. Economia circolare, blue economy, metabolismo urbano, servizi ecosistemici e resilienza urbana costituiscono altrettanti nuovi potenziali paradigmi per la sostenibilità che configurano un nuovo approccio ai temi della sostenibilità che potrebbero promuovere una transizione verso economie e società più sostenibili.

Corrado Zoppi, Teoria e prassi della pianificazione, progressive planning e complessità: alcune note in forma di prefazione
Giampiero Lombardini, Introduzione
Parte I. Dalla protezione dell'ambiente allo sviluppo sostenibile
L'emergere della questione ambientale
(Ambiente e antropizzazione: uno sguardo al passato; L'industrializzazione e la rottura degli equilibri ambientali; La nascita della "questione ambientale"; Contraddizioni del rapporto tra ambiente e "sviluppo"; Bibliografia)
Ambiente ed economia
(Esternalità e diritti di proprietà: l'economia ambientale; Economia delle risorse naturali; L'economia ecologica; Georgescu-Roegen: la proposta bioregionalista; Bookchin: ambiente e società ecologica; Bibliografia)
Lo sviluppo sostenibile: evoluzione di un paradigma
(La protezione ambientale; La formalizzazione del concetto di sviluppo sostenibile; Lo spostamento di interesse sul cambiamento climatico; La Stern Review; I rapporti IPCC: cambiamento climatico e sviluppo sostenibile; Il dibattito attuale sullo sviluppo sostenibile; Bibliografia)
Parte II. Oltre lo sviluppo sostenibile: i nuovi paradigmi della sostenibilità
Economia circolare, green e blue economy
(Economia circolare: i presupposti; Lo scenario di riferimento: la global sustainability; Economia circolare: principi e applicazioni; La circolarità a livello territoriale; La Blue Economy; Bibliografia)
Metabolismo urbano
(Origine del concetto e quadro di riferimento; La città come ecosistema; La città e i flussi di materiali ed energia; Le basi materiali dell'economia urbana; I drivers economici delle relazioni urbano-rurale; La riproduzione della diseguaglianza urbana; Le prospettive degli studi sul metabolismo urbano; Bibliografia)
Sabrina Lai, I servizi ecosistemici: uno strumento per le questioni di sostenibilità nel piano
(I servizi ecosistemici: un'introduzione; Servizi ecosistemici e pianificazione territoriale; Inclusione dei servizi ecosistemici nella pianificazione territoriale; Servizi ecosistemici e valutazioni ambientali; Efficacia dell'inclusione dei SE nella pianificazione territoriale; Bibliografia)
Resilienza urbana e regionale
(Resilienza: il quadro di riferimento; Sistemi socio-ecologici e resilienza; Resilienza, identità, mutamento; Resilienza e sistemi urbani; Le iniziative avviate; Resilienza e strategie di adattamento: alcuni casi; Bibliografia)
Parte III. Principi di sostenibilità e strumenti di valutazione
Valutazioni e contabilità dell'ambiente
(Gli indicatori ambientali; Indici aggregati e sistemi informativi; La valutazione economica dei beni ambientali; I sistemi di contabilità ambientale; Bibliografia)
La valutazione ambientale strategica: principi e inquadramento normativo
(Origini della Valutazione Ambientale Strategica; La VAS nel quadro internazionale: contenuti e finalità; L'introduzione della procedura VAS in Europa; Bibliografia)
Giuseppe Onni, Dicotomie e obiettivi.

 

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Guida Download

Cerca anche queste categorie: Home page, SOSTENIBILITA'